Monteviale: 14enne aggredito da baby gang per telefonino e bici

Violento episodio nell'"isola felice" di Monteviale ai danni di un 14enne che, alle 21.30 di domenica stava rientrando a casa in sella alla sua bici. Tre giovanissimi l'hanno spintonato per rubargli in telefonino e la mountain bike

Nemmeno la roccaforte della Vicenza bene si salva dall'ondata di microcriminalità. Un ragazzino di 14 anni è stato aggredito domenica sera, alle 21.30, mentre rientrava a casa, a Monteviale, in sella alla sua bicicletta.

Gli autori della rapina, bottino un cellulare e una bici, sono poco più che suoi coetanei. L'episodio, avvenuto proprio nei pressi dell'abitazione della vittima, è stato denunciato ai carabinieri che stanno indagando sull'episodio. I colpevoli sono stati descritti con carnagione olivastra.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

  • Schianto auto-moto sotto al cavalcavia: gravissimo centauro

  • Schianto fra tre auto e un furgone: quattro feriti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento