Montegalda, rapina a mano armata in gioielleria: immobilizzati titolare e cliente

Colpo da 15mila euro all'"Art Gold". Tre banditi, uno dei quali armato di pistola, hanno fatto irruzione nel negozio per poi fuggire a piedi tra le vie del centro

Attimi di paura nel tardo pomeriggio di ieri a Montegalda in via Roma. Verso le 18:30 di venerdì tre malviventi travisati, uno dei quali armato di pistola, dopo aver immobilizzato la proprietaria e un cliente, hanno  rapinato il negozio asportando preziosi vari per un valore quantificato in circa quindicimila euro.

I rapinatori, successivamente, si sono dileguati a piedi per le vie adiacenti.

I carabinieri della stazione di Longare con quelli del Nucleo Investigativo del comando Provinciale di Vicenza, stanno indagando per risalire all’identificazione degli autori. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplode ordigno bellico: un ferito grave

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Trovata morta in casa, Fabiola stroncata da un'intossicazione acuta

  • Strage di Kitzbühel, tra le vittime il portiere Florian Janny: mondo dell'hockey sotto shock

  • "Ciao Antonio", il liceo Fogazzaro piange l'amato prof. Busolo Cerin

  • Malore andando a funghi: muore a 57 anni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento