Violenze su minore: arrestato a Montecchio immigrato 32enne

L'uomo, originario del Bangladesh, era stato fermato nei giorni scorsi con l'accusa di aver abusato di una bambina di età inferiore ai 14 anni. Ora per l'interrogatorio si cercherà un interprete

L'accusa è di violenza su una minore di 14 anni

Avrebbe abusato sessualmente di una bambina di età minore di 14 anni. Per questo nei confronti di Alam Janagir, 32enne del Bangladesh fermato nei giorni scorsi a Montecchio Maggiore, è scattata ieri un'ordinanza di custodia cautelare da parte del gip del Tribunale di Vicenza.

La decisione arriva dopo un interrogatorio nei giorni scorsi, in cui l'immigrato di fronte al giudice per le indagini preliminari si era avvalso della facoltà di non rispondere. Un interrogatorio reso difficoltoso anche dalla mancanza di un interprete, motivo per cui Janair aveva scelto di non parlare, vista la difficoltà ad esprimersi correttamente in italiano.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    «Entrato in ospedale in piedi, uscito semi-paralizzato»

  • Cronaca

    Omicidio Pretto: «Una palude preoccupante»

  • Cronaca

    Pedemontana: blitz della Forestale in Vallugana

  • Cronaca

    Nuova tragedia sul "ponte dei suicidi"

I più letti della settimana

  • Auto piomba nella pasticceria, tragedia sfiorata

  • Malore fatale alla guida: muore un 50enne

  • Adottato da una coppia vicentina il neonato abbandonato a Rosolina

  • Ultraleggero precipita e si schianta contro una casa, due morti

  • Roby Baggio in tribunale contro gli animalisti

  • Maltempo: cantine e strade allagate nel Vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento