Montecchio Maggiore, fermato con prostituta: scoperto clandestino

Servizio "rinforzato" della polizia locale nella notte tra sabato e domenica: elevati 16 verbali per contravvenzioni al codice della strada

Ad un indiano è costato la denuncia e l'avvio di una pratica di espulsione l'incontro con una prostituta. L'uomo infatti, controllato dalla Polizia Locale dei Castelli di Montecchio Maggiore è risultato clandestino.

La scoperta è avvenuta all'interno del cosiddetto servizio "rinforzato" che nella notte tra il 22 e il 23 luglio ha visto all'opera tre pattuglie in divisa e una pattuglia con auto civile.

Complessivamente sono stati controllati 51 veicoli, i cui conducenti sono stati sottoposti a test alcolimetrico. Altre 17 persone sono state identificate a vario titolo.

Sono stati elevati 16 verbali per contravvenzioni al codice della strada, di cui uno per mancata assicurazione che ha fatto scattare il sequestro del veicolo (il conducente aveva inoltre a bordo una prostituta), uno per guida in stato di ebbrezza (ritiro della patente) e uno a carico di un ciclista che viaggiava senza fanali.

Due i verbali da 500 euro ciascuno riferiti all’ordinanza antiprostituzione e due per ubriachezza manifesta, di cui uno a carico dell'indiano che si era appartato con una prostituta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il grande freddo,13 gennaio 1985 iniziò la nevicata del secolo

  • Schianto tra auto e furgoncino all'ora di pranzo: conducente incastrato tra le lamiere

  • Grande fratello vip, doccia "bollente" per l'ex Madre natura ma lei pensa solo a Fede

  • Infarto al miocardio: come riconoscerlo

  • Grande fratello vip, frasi sessiste contro Paola Di Benedetto: squalificato Salvo Veneziano

  • L'influenza è arrivata, tantissimi casi nel vicentino. Come prevenirla

Torna su
VicenzaToday è in caricamento