Montecchio: lascia la bimba in auto per fare shopping, denunciata

Una donna di 41 anni, di origini marocchine e residente ad Arzignano è stata denunciata per abbandono di minore, con relativa segnalazione alla Procura della Repubblica di Vicenza. L'auto, con la bambina di tre anni a bordo, da sola, era stata segnalata da un passante

Ha lasciato da sola in auto, parcheggiata all'esterno, la figlia di tre anni per almeno un'ora e agli agenti della polizia locale di Montecchio Maggiore dove è avvenuto il fatto, si è giustificata dicendo che "la bambina in negozio non sta mai ferma".

Un comportamento che a una donna di 41 anni, di origini marocchine e residente ad Arzignano, è costata una denuncia per abbandono di minore, con relativa segnalazione alla Procura della Repubblica di Vicenza. Gli agenti, su segnalazione di un cittadino, hanno individuato l'auto, un'utilitaria, e tenuto sotto controllo la bambina, che fortunatamente non manifestava particolari problemi di insofferenza o paura. Dopo un'altra mezzora è uscita dal negozio la madre che ha cercato di giustificarsi con gli agenti, ma per lei è scattata la denuncia. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Cade dalla finestra: gravissima una donna

  • Vicenza ha i migliori bar: 3 premiati dal Gambero Rosso

  • Scopri come igienizzare la lavatrice per avere un bucato senza batteri

  • Saccheggia alcolici al Tosano e aggredisce le guardie: arrestato 45enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento