Montebello, 74 enne trovata morta in casa da giorni: è mistero

I vigili del fuoco ed i carabinieri di Arzignano sono intervenuti, alla mezzanotte di martedì, in via Manzoni 54 a Montebello, allertati dal figlio di una 74enne, M.L., di cui non aveva notizie da giorni. Quando le forze dell'ordine sono entrate hanno fatto la macabra scoperta. La magistratura ha aperto un'inchiesta

E' stata aperta un'inchiesta per capire le cause che hanno portato alla morte di M.L., 74 anni. Il corpo della donna è stato trovato, martedì a mezzanotte e mezza, riverso ai piedi del letto, nella sua casa in via Manzoni 54, a Montebello. Il cadavere si trovava in avanzato stato di decomposizione e, ad un primo esame superficiale, il decesso potrebbe risalire ad oltre 7 giorni fa. 

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco prima ed i carabinieri poi, allertati dal figlio della vittima, che non riusciva ad avere notizie dalla madre già da alcuni giorni. Visti i rapporti tra i due, la cosa, inizialmente, non lo aveva insospettito, ma ora il silenzio cominciava a farsi preoccupante. Purtroppo i suoi timori si sono rivelati realtà una volta aperto il portone. Secondo le prime informazioni la casa non presentava segni di effrazione o tracce di azioni delittuose, ma sarà solo l'autopsia a fornire risposte certe sulle cause del decesso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Il cane defeca per strada, anziano raccoglie la cacca e la spalma in faccia a un ragazzino

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto: «Pronti a misure drastiche»

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

  • Coronavirus, monta la paura: Regione attiva cordone sanitario, altri 7 tamponi positivi

  • Dimentica l'auto accesa al parcheggio per un’ora e va a lavorare: arrivano i carabinieri

Torna su
VicenzaToday è in caricamento