Colto da malore durante l'escursione: salvato grazie al gps

Un 67enne di Schiavon si è sentito male mentre con un amico stava salendo sul monte Summano. Il soccorso alpino è intervenuto prontamente grazie alla geolocalizzazione e l'uomo è stato trasportato in elicottero all'ospedale di Santorso

Immediato l'intervento del soccorso alpino di Schio per recuperare un escursionista colto da malore, mentre con un amico stava risalendo il Monte Summano. La chiamata ai soccoritori è arrivata alle 11 circa di venerdì mattina da parte del Suem. Ottenute le coordinate Gps del punto in cui si trovavano i due, grazie all'applicazione di geolocalizzazione per smartphone, una squadra si è avvicinata il più possibile in fuoristrada, per poi proseguire a piedi e in una ventina di minuti raggiungere località Mardifaia, dove si trovava l'uomo D.S., 67 anni, di Schiavon.

Ai soccorritori si è presto affiancato il personale medico dell'elicottero di Verona emergenza, atterrato nelle vicinanze, che ha prestato le cure più urgenti all'escursionista. Una volta imbarellato, l'uomo è stato quindi trasportato all'eliambulanza, decollata in direzione dell'ospedale di Santorso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Europee 2019: un vicentino su due ha votato Lega

  • Politica

    Elezioni Amministrative 2019, i Comuni del Vicentino al voto: i risultati

  • Cronaca

    La Pedemontana diventa un fiume

  • Economia

    Sciopero alla Grancasa: uno su tre rischia il posto

I più letti della settimana

  • Affluenza Elezioni Comunali: i dati finali

  • Elezioni Europee, i risultati nel Vicentino: Lega al 52,6%

  • Incidente in Autostrada: chilometri di coda

  • Nuova tragedia sul "ponte dei suicidi"

  • Malore fatale alla guida: muore un 50enne

  • Auto piomba nella pasticceria, tragedia sfiorata

Torna su
VicenzaToday è in caricamento