Monte Grappa, morto l'uomo scomparso durante un'uscita notturna

In seguito alla segnalazione della moglie domenica mattina sono iniziate le ricerche ed è stato ritrovato il corpo senza vita del preside Sandro Pizzato

il luogo del ritrovamento

Il corpo senza vita di Sandro Pizzato, dirigente scolastico dell'istituto comprensivo "G. Marconi" di Cassola che abitava ad Angarano dove era presidente del comitato di quartiere, è stato ritrovato da un altro escursionista vicino al Rifugio delle Bocchette. E' scivolato per un centinaio di metri in un tratto ghiacciato riportando traumi fatali.

A lanciare l'allarme era stata la moglie e subito sono iniziate le ricerche del 57enne bassanese non rientrato sabato sera da una passeggiata in notturna sul Monte Grappa, dopo essere uscito di casa alle 19.20 circa.

Le squadre del Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa sono state allertate domenica mattina dal 118 e i soccorritori sono intervenuti in località Forcelletto, dove è stata rinvenuta la sua auto parcheggiata e dove ieri notte si è svolta una camminata con le ciaspe di un numeroso gruppo di persone, al quale però non risulta l'uomo fosse aggregato.

Infatti l'uomo, che si era incamminato a piedi su un sentiero, non calzava le ciaspe. Mentre le squadre si stavano distribuendo nella zona, una ragazza che si trovava sul posto ha avvertito i soccorritori di aver visto qualcosa in fondo alla valle, vicino alle stalle di Malga Bocchette di Cima, e lì è stato ritrovato il corpo.

Ottenuto il nulla osta dalla magistratura per la rimozione, i soccorritori stanno provvedendo a trasportare la salma imbarellata sulla strada, a 300 metri di distanza, per affidarla al carro funebre. 

Potrebbe interessarti

  • Il dolce sollievo dell'estate: scopri le 4 top gelaterie di Vicenza

  • Drunken Duck, post shock: "Accuse pesanti"

  • Drunken Duck: ecco l'accusa

  • I colori più alla moda dell'estate del 2019

I più letti della settimana

  • Schianto auto-moto: centauro gravissimo

  • Il dolce sollievo dell'estate: scopri le 4 top gelaterie di Vicenza

  • Rapina finita nel sangue: l'accusa è di omicidio volontario

  • Batte la testa contro il palo della porta: gravissimo, in Rianimazione

  • Incidente tra Tir in A4, un ferito incastrato nel camion: chilometri di coda

  • «Zonin sapeva tutto: io, rovinato negli affari e negli affetti»

Torna su
VicenzaToday è in caricamento