Monte Berico, soccorre persona e scivola: grave operatore del 118

Doppio dramma lunedì, all'ora di pranzo a Monte Berico: i sanitari del 118 sono accorsi a Monte Berico, lungo il sentiero che porta alla Valletta del Silenzio per un uomo trovato privo di sensi ed un operatore è scivolato, procurandosi un grave trauma

Duplice dramma, lunedì all'ora di pranzo, a Monte Berico.

I sanitari del Suem 118 erano accorsi in seguito alla segnalazione di un passante, che aveva individuato un uomo privo di sensi lungo il sentiero che porta alla Vallletta del Silenzio, ma, durante le operazioni di soccorso, un operatore è scivolato. L'uomo è procurato un grave trauma lombo sacrale ed entrambi sono stati trasportati al San Bortolo in gravi condizioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Coronavirus, caso sospetto nel Vicentino: potrebbe essere il "paziente zero"

  • Il cane defeca per strada, anziano raccoglie la cacca e la spalma in faccia a un ragazzino

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto: «Pronti a misure drastiche»

  • COVID-19, tutti negativi i tamponi nel Vicentino: 32 i contagiati in Veneto. Sesto morto in Italia

Torna su
VicenzaToday è in caricamento