Montagna: alpinista vicentino grave dopo la caduta

Un alpinista altoatesino ma da anni residente a Vicenza è in gravi condizioni dopo la caduta avvenuta sul sul ghiacciaio del Giogo Alto. Il 48enne è in prognosi riservata

immagine d'rchivio

Martedì pomeriggio è precipitato per decine di metri ra rocce e ghiaccio: l'alpinista Peter Hansbauer, 48 anni di origini altoatesine, ma residente a Vicenza è in prognosi riservata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al momento della caduta stava sciando a 3200 metri di altezza sul versante austriaco del ghiacciaio Giogo Alto. A prestargli i primi soccorsi un gruppo di escursionisti che hanno assistito all'incidente. Il 48enne è stato trasprortato in elicottero in un ospedale austriaco, ha riportato numerose fratture, e le sue condizioni sarebbero critiche. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 1 giugno l'obbligo di mascherina all'aperto non c'è più

  • Riapertura di asilo, materne, centri estivi e le novità per la scuola a settembre

  • Eclissi: in arrivo lo spettacolo della 'Luna delle Fragole'

  • Runner sale sulla cresta, scivola e fa un volo di un centinaio di metri: muore 37enne

  • Schianto tra moto sul quarto tornante del Grappa: due i morti

  • Coronavirus, stop mascherine all'aperto: nuova ordinanza di Zaia

Torna su
VicenzaToday è in caricamento