Forte vento, scatta l'allerta incendi

Sono pertanto vietate tutte le operazioni che possono creare pericolo o possibilità di incendio in aree boscate, cespugliate o arborate, e comunque entro la distanza di cento metri dai terreni

Viste le contingenti condizioni meteo-climatiche e vegetazionali, caratterizzate da condizioni di gran secco, abbinate a vento in alcune parti del territorio, la Regione Veneto ha dichiarato lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi per i territori comunali a rischio delle province di Belluno, Treviso, Verona e Vicenza.

Fino alla comunicazione di revoca dello stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi, sono pertanto vietate tutte le operazioni che possono creare pericolo o possibilità di incendio in aree boscate, cespugliate o arborate, e comunque entro la distanza di cento metri dai medesimi terreni. Per le trasgressioni a tali divieti si applicano le sanzioni previste dalla Legge 21 novembre 2000, n. 353 e dalle Prescrizioni di Massima e di Polizia Forestale vigenti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Rimini - LR Vicenza: 0-0

  • Politica

    Suolo pubblico, «Via la clausola sul "ripudio del fascismo"»

  • Sport

    Rimini - LR Vicenza: Le pagelle di Alberto Belloni

  • Cronaca

    Ubriaco e contromano in autostrada: un altro caso

I più letti della settimana

  • Risponde a un sms e le svuotano il conto corrente: truffata una 30enne

  • Madre uccide figlia neonata e tenta di sgozzarsi

  • Infanticidio a Lisiera: la neonata gettata a terra due volte

  • Neve in arrivo, allerta viabilità

  • Casetta in mezzo alla strada: traffico bloccato per 12 ore

  • I nomi dei medici vicentini che hanno ricevuto denaro dalle aziende farmaceutiche

Torna su
VicenzaToday è in caricamento