Medjugorje, in Usa no alle apparizioni e i fedeli: "Dispiaciuti"

Lo scorso ottobre il Prefetto della Congregazione della Dottrina della Fede ha invitato i vescovi americani a non organizzare incontri con apparizione con i veggenti. Novità intanto sulla Madonna che si illumina

Lo scorso ottobre negli Stati Uniti il veggente Ivan, spesso invitato ad alcune testimonianze anche nel Vicentino e in tutta Italia, non ha potuto presenziare agli incontri con apparizione programmati a San Riccardo a Danvers (Massachusetts) e a San Filippo, a Greenville (Rhode Island).

L'ULTIMO MESSAGGIO DELLA MADONNA DI MEDJUGORJE

PERCHE' NO. La motivazione si leggeva ufficialmente nella lettera inviata da Mons. Carlo Maria Viganò (Nunzio Apostolico degli Stati Uniti ) a Mons. Jenkins, segretario della Conferenza Episcopale degli Stati Uniti che recitava: “Sulla base delle ricerche che sono state eseguite, non è possibile affermare che ci siano state apparizioni o rivelazioni soprannaturali”. In altre parole: il fenomeno Medjugorje è ancora sotto osservazione della grande lente della Chiesa di Roma, per cui i vescovi sono ancora tenuti a non approvare ufficialmente fenomeni quali le “apparizioni”. Se ci devono essere, gli incontri devono essere unicamente "testimonianze". Forse, dopo le apparizioni, ci sarà il vero pronunciamento dii Roma ma intanto alcuni fedeli cattolici del Vicentino di origine statunitense si sono detti “dispiaciuti”.

MADONNA CHE SI ILLUMINA. Non è la prima volta comunque che i veggenti si recano negli Stati Uniti ma l’invito sembra quello di mantenere una sorta di “profilo basso”. Ana Scialle, l’organizzatrice americana di Ivan, diceva.  “In questo momento posso solo dire che non ci preoccupiamo di nulla. Sempre, prima che succeda qualcosa di veramente buono, qualcosa di apparentemente brutto accade”. Intanto arrivano novità in merito alla statua della Madonna che si illumina: sembra che da Roma, almeno per il momento, non verrà inviata nessuna commissione ispettiva per indagare sul fenomeno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Porta pizze esce di strada con l'auto durante il servizio a domicilio: ferita 23enne

  • Coranavirus, colpiti padre e figlia: entrambi perdono la vita

  • Coronavirus, non si fermano i contagi e i decessi in Veneto

  • Coronavirus, 34 morti in 24 ore ma diminuiscono i ricoveri

  • Coronavirus, cresce il numero dei contagi in Veneto: 1272 casi nel Vicentino

  • Emergenza Covid-19: 8509 positivi in Veneto, altri 57 casi a Vicenza e tre decessi

Torna su
VicenzaToday è in caricamento