Torna la "banda del digitale": via i moduli Mediaset ad Altissimo

Come era già successo una decina di giorni fa sull'Altopiano di Asiago e a Cogollo del Cengio, asportati i moduli digitali del gruppo Mediaset e di alcune emittenti locali. Valle dell'Agno "oscurata"

Oggetto dei furti i moduli per la trasmissione digitale

Valle dell'Agno senza Mediaset. Potrebbe essere una "banda specializzata" quella che la scorsa notte è tornata a colpire nel vicentino, questa volta ad Altissimo, in località Campanella, asportando moduli per la decodifica e trasmissione del segnale digitale. Il furto ha provocato un disservizio nella vallata dell'Agno sulla recezione dei canali Mediaset e di alcune emittenti locali.

A pagarne le spese, come era già successo una decina di giorni fa sull'Altopiano di Asiago e ancora una settimana prima a Cogollo del Cengio, il gruppo Mediaset e alcune emittenti locali. Per l'ultimo furto la prima stima dei danni si aggira attorno ai 100 mila euro.

Ignoti hanno tagliato una recinzione e quindi hanno forzato, con un arnese da scasso, la porta del locale dove sono alloggiati i ricevitori e i trasmettitori. Indagini in corso da parte dei carabinieri della locale stazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spiedo, grigliata che bontà: scopri dove mangiare le migliori del vicentino

  • Calcola il costo del bollo auto 2020: importi e cosa si rischia a non pagarlo

  • Le Sardine invadono piazza Matteotti

  • Tragedia lungo la A1, camionista muore schiacciato dal suo bisonte

  • Operaio schiacciato dal muletto: è grave

  • Frontale tra auto: grave un bimbo di soli due anni, feriti anche i genitori

Torna su
VicenzaToday è in caricamento