Masterchef: fuori Mattia D'Agostini, Lorenzo non va d'accordo con le granseole e va al Pressure

E' stato il macellaio di Roana, Lorenzo De Guio, a vincere la sfida fratricida con il cameriere padovano ma non c'è tempo per la nostalgia. In brigata con le super favorite Alida e Rubina, fallisce la prova in esterna a Venezia e finisce di nuovo al Pressure Test. Lorenzo, però, ce la fa ed è tra i primi 6

Lorenzo alle prese con le granseole ascolta chef Cannavacciuolo (foto Sky)

Si fa sempre più difficile la competizione tra gli aspiranti cuochi in gara a Masterchef e Lorenzo De Guio, superando l'ennesimo Pressure Test, è tra gli ultimi 6 rimasti in gara.

La 10a puntata inizia subito in tensione per il macellaio di Roana, che è in ballottaggio con l'amico Mattia D'Agostini: i giudici hanno deciso e sarà il cameriere padovano a dover lasciare la master class. L'eliminazione del simpatico Mattia colpisce tutti ma non c'è tempo per la commozione, è già tempo di Mystery Box. All'interno della temuta scatola, questa volta, non ci sono ingredienti, ma un tablet con un video con le ricette suggerite dai cari da casa. Lorenzo non è contento della scelta del papà ("El me voe proprio mae"), ma il suo "Capriolo in due consistenze" convince gli chef e finisce tra i migliori tre. La prova viene vinta da Lucia che sfrutta il suo vantaggio nell'Invetion test dedicato allo street food per mettere in difficoltà le rivali Alida ed Erica. 

I concorrenti si dedicano a borlengo, l'arancina al ragù e la bombetta pugliese, e le due scelte dalla sindacalista dovranno vedersela anche con la stigghiola. Grazie alla bombetta, il macellaio non è tra i peggiori mentre finiscono a rischio eliminazione Sylvie, Erica e Alida, la cui prova è stata disastrosa. I giudici fanno fare un passo avanti a Sylvie e le chiedono di togliersi il grembiule e lasciare la cucina di MasterChef, visto che le altre due, come parziale scusante, avevano il prodotto il più da preparare. Erica andrà direttamente al Pressure Test. A vincere è Maradona cui spetterà la scelta dei componenti della brigata e relativo menù nella prova in esterna. 

I concorrenti si trasferiscono a Venezia dove dovranno fare da mangiare per nove coppie di innamorati arrivati a Venezia per trascorrere la loro luna di miele. E la cena sarà servita sulla terrazza dell’Hilton Molino Stucky. La brigata rossa cucinerà: astice al vapore con frutto della passione, pomodorini canditi e caviale di melanzana; spaghetti al nero di seppia e zucchine a julienne e infine fondente di cioccolato con una salsa a piacere. La brigata blu dovrà servire: insalata di granseola con taccole e menta; mormora in crosta di sale con fiori di zucca e salsa alla mediterranea e per chiudere panna cotta con salsa a piacere. Maradona sceglie il colore rosso e i componenti della sua brigata: Lucia e Dario. Di conseguenza la brigata blu sarà costituita da Alida, Rubina e Lorenzo e quest’ultimo sarà il capitano. Il tempo a disposizione per cucinare tutte le pietanze è di un’ora e mezza. "Una squadra di tecnici contro una squadra del cuore" commenta le sue scelte l'astuto libanese. 

pressure-2Lorenzo ha non poche difficoltà con l'isalata di granseola con taccole e menta ("Non ci sono in Altopiano!" si giustifica con chef Cannavacciuolo) ma alla fine le pietanze raggiungono le coppie. La brigata blu perde per un solo punto - ha convinto il fondente di cioccolato con salsa piccante - e il macellaio finisce ancora al Pressure Test (è la terza volta) contro le temibili Alida, Rubina, oltre ad Erica. La prova è composta da quattro round. Al termine di ciascuno il migliore otterrà un punto. Per salvarsi ce ne vorranno due, quindi occorrerà vincere almeno due round. Nel primo avranno 20 minuti di tempo, nel secondo 15, nel terzo dieci e nel quarto solamente cinque. Ma non è tutto, i tre aspiranti cuochi avranno tre minuti per recuperare in dispensa tutti gli ingredienti dei quattro round. 

Lorenzo si aggiudica il primo punto con un risotto ma fa un errore nel secondo round, proprio sulla carne, regalando il punto ad Alida. La salvezza arriva nel round successivo e poi è Alida a seguirlo in balconata. Rubina, molto provata, finisce allo spareggio con Erica, che riesce a mantenere il suo posto nella Master class. A contendersi la vittoria sono rimasti solo in 6. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

Torna su
VicenzaToday è in caricamento