Marostica, laboratorio per produrre allucinogeni: arrestato 21enne

Il giovane aveva tutto l'occorrente per produrre i "francobolli", anche con sostanze per potenziarne gli effetti

La Stazione Carabinieri di Marostica, nell’ambito di servizi dedicati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti ha tratto in arresto il 21enne bassanese M.A., colpevole di detenzione e produzione di stupefacenti.

L'operazione

Nella serata di ieri martedì 10 luglio l’attenzione dei Carabinieri scaligeri è stata attirata da un’autovettura VW Golf con a bordo due ragazzi. Il passeggero, alla vista dei militari ha subito mostrato segni di nervosismo. I militari hanno quindi approfondito con una perquisizione personale che ha dato subito esito positivo, consentendo il ritrovamento di 5 “francobolli” di LSD (dietilammide dell’acido lisergico) e tre involucri contenenti un altro potente allucinogeno, la DMT (dimetiltriptammina).

Vista la particolarità dei potenti allucinogeni rinvenuti, i carabinieri hanno quindi proceduto ad un’immediata perquisizione domiciliare che ha rivelato una vera e propria “fucina” di produzione e detenzione di stupefacenti: quasi 600 “francobolli” di LSD per un valore di oltre 6000 euro al dettaglio, 10 grammi di DMT, 5 grammi di funghi allucinogeni, 12 grammi di hashish, 3 grammi di marijuana, sostanze per la sintesi ed il potenziamento del DMT, quali anadenanthrta peregrina, ruta siriana, caapi, chacruna, mimosa ostilis, verbasco e sali di epsom, oltre a vari acidi, solventi e materiale per il confezionamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 21enne è stato arrestato ed associato alla detenzione domiciliare in attesa del giudizio di convalida. Indagini in corso per stabilire la portata del consumo dei particolari stupefacenti nel territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 1 giugno l'obbligo di mascherina all'aperto non c'è più

  • Eclissi: in arrivo lo spettacolo della 'Luna delle Fragole'

  • Runner sale sulla cresta, scivola e fa un volo di un centinaio di metri: muore 37enne

  • Schianto tra moto sul Grappa: padre e figlia perdono la vita

  • Coronavirus, stop mascherine all'aperto: nuova ordinanza di Zaia

  • Le norme per viaggiare in auto ancora in vigore: multe e numero di passeggeri

Torna su
VicenzaToday è in caricamento