Nubifragio su Marano, decine di case allagate

Il violento temporale che si è abbattuto domenica sera su tutto il Vicentino ha colpito particolarmente la zona del Thienese; grandine su Chiuppano

Il nubifragio che si è abbattuto domenica sera attorno alle 21 sul Vicentino ha causato grandissimi disagi a Marano Vicentino: nessun quartiere è stato risparmiato. La conta dei danni è immensa.

Sono stati allagati molti degli interrati di via Prole, via Milano, via Venezia, via S. Vincenzo, via S.Lucia, via Pasubio, via Pietro Berto, Piazza Silva, via IV Novembre, via Vittorio Veneto, via De Gasperi, via Pascoli. Anche la mensa della scuola materna S.Lucia, la mensa delle scuole Primarie, gli archivi dei Servizi Sociali, la palestra della scuola materna sono stati allagati.

La quantità d'acqua scesa in un’ora è stata di ben 65 millimetri (centralina di via Cima Posta dalle 21.30 alle 22.30) accompagnata da molta grandine e vento, causando danni, allegamenti e disagi in più di 30 punti diversi di Marano Vicentino. Sono rimasti cumuli di grandine anche dopo 5 ore dal verificarsi dell’evento. 

Verso le ore 15.30-16.00 di lunedì è uscito un Ispettore dell'"Ufficio Coordinamento Regionale in Emergenza Protezione Civile" della Regione Veneto per valutare lo stato di allerta sul territorio di Marano Vicentino a seguito della richiesta del sindaco alla Regione Veneto di dichiarare di "Stato di calamità naturale".

La centralina meteo di rilevazione ha registrato sul territorio di Malo 10 millimetri di precipitazione cumulata, 16 sul quartiere Santa Croce di Schio, mentre sul territorio di Marano sì è registrata una concentrazione altissima in pochissimo tempo (65 millimetri), considerato che la media di tutto il mese è sui 111 millimetri: insomma una vera bomba d’acqua quella che si è abbattuta con violenza sul territorio maranese.

Alle 21.30 il sindaco ha attivato il C.O.C. Comitato Organizzativo Comunale, lo stesso sindaco era sul posto contemporaneamente alla squadra di Protezione Civile convenzionata con il Comune di Marano, la squadra comunale, il comando Carabinieri di Thiene, la protezione civile ambientale allertata dal sindaco di Schio su richiesta del comando dei Vigili del Fuoco mediante due camion con autopompa e tre pickup con autopompa, due mezzi della protezione civile di Marano con pompe, tre mezzi del Comune di Marano. Della squadra di Protezione Civile di Marano è intervenuto il Capo Squadra Berlato Giacomo, Silvestri Gianni, Dalla Fontana Sonia, Faccin Antonio. Subito dopo la squadra ha avuto nuovi rinforzi con Pittoni Ermenegildo, Mondin Stefano e Locallo Valter. Tutta la zona di via Venezia, via Prole e via Milano era allagata con più di 60 centimetri, così Santa Maria, via Pasubio. I Vigili del Fuoco hanno risposto costantemente durante tutta la notte a tutte le chiamate arrivate indistintamente dal Comune per gli interventi più consistenti in via Venezia e via Prole, e dai 12 privati che hanno avuto l’allagamento nei seminterrati.

Gli interventi sono stati una cinquantina e sono terminati a tarda notte, circa alle 2.30. I danni materiali sono consistenti comprese dieci autovetture bloccate dall’allagamento.

Lunedì mattina alle 07.20 il sindaco, il personale comunale, il capo squadra della Protezione Civile erano in URP per la raccolta delle segnalazioni sugli allagamenti nelle abitazioni private o su altri danni presenti nel territorio del Comune, intervenendo in più situazioni ancora in sofferenza o in fase di sanificazione degli ambienti mensa scolastica e scuola dell’infanzia di via Santa Lucia.

A Chiuppano, invece, c'è stata una violenta grandinata, con chicchi anche di 4 centimetri di diametro. Anche in questo caso ci sarà da fare la conta dei danni su auto e strutture. Fortunatamente non risultano persone ferite. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Cade dalla finestra: gravissima una donna

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

Torna su
VicenzaToday è in caricamento