Manifestazione antifascista contro Forza Nuova: oltre 100mila euro di multa

Gli attivisti del centro sociale Bocciodromo denunciano di aver ricevuto, complessivamente, l'enorme cifra di contravvenzione per "manifestazione non autorizzata"

Un'immagine della manifestazione (foto Bocciodromo)

"In questi giorni stanno arrivando 18 decreti penali di condanna per un totale di 105.460 euro di multa per la manifestazione antifascista contro la sfilata di Forza Nuova a Vicenza il 30 novembre scorso. Eravamo in tanti quel giorno in piazza per ribadire che la nostra città deve essere libera da razzismo e xenofobia! Se pensate di spaventarci, vi sbagliate di grosso!"

Così gli attivisti del centro sociale Bocciodromo hanno denunciato su Facebook di essere stati pesantemente sanzionati per il tratto di manifestazione non autorizzata ,avvenuta il 30 novembre scorso, quando il corteo deviò per affiggere alcune gigantografie che ricordavano l'Olocauso in piazzale Fraccon. 

FORZA NUOVA: "CHE NON LA PAGHINO I CITTADINI" 
BOCCIODROMO: "L'ANTIFASCISMO NON SI CONDANNA"

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Vicenza usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

Torna su
VicenzaToday è in caricamento