Malo, anziana scomparsa trovata in ipotermia: muore in ospedale

La donna è stata trovata da una squadra di soccorritori coordinati dai vigili del fuoco. Si trova in ospedale in gravi condizioni

AGGIORNAMENTO: È morta all'ospedale di Santorno l'81enne di Malo. Il decesso, dopo i tentativi dei medici di salvarla è avvenuto alle 19.  La notte passata al gelo e l'aggravarsi delle condizioni nel pomeriggio non hanno lasciato speranze alla povera donna. 

È stata trovata dai soccorritori intorno alle ore 11 viva, ma priva di coscienza la donna 81 enne Malo di cui non si avevano notizie dalla serata di ieri. L’anziana è stata trovata da una squadra di soccorritori coordinati dai vigili del fuoco che hanno diretto le ricerche, nella zona di via Santa Maria Celeste.

All’anziana sono stati prestati i primi soccorsi nell’attesa dell’arrivo del personale del suem 118, che ha preso in cura la donna per poi trasferirla in ospedale. Le ricerche iniziate nella serata di ieri hanno coinvolto 13 operatori dei vigili del fuoco presenti con cinque automezzi e l’unità di comando locale con personale TAS (topografia applicata al soccorso), i carabinieri, i volontari della protezione civile di Malo e Schio e cinofili di Valdagno.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Election Day: tutte le info sul voto

  • Cronaca

    Montascale per disabili rotto: «Costretta a votare sopra a un bidone delle immondizie»

  • Incidenti stradali

    L'appello su Facebook per trovare il pirata: «Mi è venuto addosso ed è scappato senza fermarsi»

  • Incidenti stradali

    Schianto nella notte: auto distrutta e conducente miracolato

I più letti della settimana

  • Incidente in Autostrada: chilometri di coda

  • Malore fatale alla guida: muore un 50enne

  • Auto piomba nella pasticceria, tragedia sfiorata

  • Nuova tragedia sul "ponte dei suicidi"

  • Adottato da una coppia vicentina il neonato abbandonato a Rosolina

  • Frontale tra due auto: traffico in tilt

Torna su
VicenzaToday è in caricamento