Malo, rapina al Bar Fortuna: incastrato dai Ris di Parma

Aggredirono il titolare cinese del "Bar Fortuna" strappandogli uno zainetto contenente 4000 euro. Uno dei responsabili, un 23enne maladense, è stato denunciato dai carabinieri

In due avevano rapinato il 30enne titolare cinese del Bar Fortuna a Malo, aggredendolo subito fuori dal locale e sottraendogli uno zainetto contenente circa 4000 euro, frutto dell’incasso giornaliero e delle slot. Il fatto, accaduto nel novembre 2016, ha portato i carabinieri di Schio all'identificazione di uno dei malviventi dopo un lavoro di investigazione assieme ai colleghi del Raggruppamento Investigazioni Scientifiche di Parma. 

I militari hanno infatti individuato in un 23enne maladense, già noto alle forze di polizia, uno dei partecipanti all’azione criminosa. Il giovane è stato quindi denunciato per concorso in rapina mentre stanno proseguendo le indagini dei carabinieri per arrivare anche all’identificazione del secondo rapinatore.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

  • Atletica in lutto: Alen non ce l'ha fatta, giovane promessa muore a 18 anni

  • Violento schianto auto-moto in provincia: centauro in gravi condizioni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento