Malo, fumo nell'abitazione: sottotetto carbonizzato

Paura in uno stabile per il forte odore di legno bruciato. I vigili del fuoco hanno individuato il principio d'incendio dovuto a una canna fumaria non isolata

La scorsa notte, intorno alle ore 1, i vigili del fuoco sono intervenuti in via Antonella a Monte di Malo per il forte odore di fumo sentito all’interno di uno stabile, che ospita anche un’enoteca. Le squadre intervenute da Arzignano, Schio e Vicenza anche con l’autoscala hanno iniziato l’ispezione dell’immobile con particolare attenzione al tetto ventilato.  

Dopo diversi sopralluoghi l’anomalia è stata individuata nel sottotetto, dove la canna fumaria non perfettamente isolata aveva iniziato a carbonizzare il pavimento in legno, venuto a contatto con il tubo dello scarico dei fumi del caminetto del piano terra. Le operazioni di isolamento e messa in sicurezza dell’abitazione sono terminate dopo circa tre ore.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    "Fridays For Future": la marcia per il clima blocca Vicenza

  • Cronaca

    «Entrato in ospedale in piedi, uscito semi-paralizzato»

  • Incidenti stradali

    Schianto con l'auto sui contatori: fuga di gas vicino all'asilo

  • Incidenti stradali

    Tamponamento in A31, auto in fiamme

I più letti della settimana

  • Auto piomba nella pasticceria, tragedia sfiorata

  • Malore fatale alla guida: muore un 50enne

  • Adottato da una coppia vicentina il neonato abbandonato a Rosolina

  • Maltempo: cantine e strade allagate nel Vicentino

  • Dramma della disperazione: perde il lavoro e si getta nelle vasche dei fanghi

  • Frontale tra due auto, tre feriti: grave un anziano

Torna su
VicenzaToday è in caricamento