Mafie nel Veneto: «Ci vuole coraggio»

Le interviste rilasciate dai protagonisti del convegno "Le mafie al Nord", con la giornalista d'inchiesta Raffaella Fanelli, il consigliere del PD Otello Dalla Rosa e il coordinatore provinciale di Libera Stefano Mano

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

La presenza delle mafie nel Veneto è strutturalmente radicata. E questa presenza negli anni è stata sottovalutata. Di conseguenza serve una reazione da parte della società civile perchè metta in campo le forze migliori in modo da stimolare al meglio la politica e le istituzioni.

È questo il succo del dibattito organizzato sabato ai Chiostri di Santa Corona dal XXX al quale hanno partecipato come relatori Raffaella Fanelli, tra i giornalisti piú esperti in materia di mafia ed il referente berico di Libera Stefano Mano, nonché il consigliere comunale del Pd Otello dalla Rosa. L'incontro che è stato moderato da Giulia Guidi di Vicenzatoday.it ha visto la prolusione del deputato democratico Daniela Sbrollini che nel suo intervento ha spiegato che dopo le recenti inchieste di mafia che hanno toccato il Veneto la commissione bicamerale antimafia è pronta per una trasferta proprio nel Nordest.

Le interviste nell'ordine: Otello Dalla Rosa, Stefano Mano, Raffaele Colombara, Daniela Sbrollini, Raffaella Fanelli

Potrebbe Interessarti

  • Schianto sulla Valdastico sud: il video

  • «Mi può dare un chilo di ciliege? Pago in Minibot»

  • Capriolo in piazza Castello

  • Maltempo nel fine settimana, il video della grandine a Schio

Torna su
VicenzaToday è in caricamento