Lusiana, famiglia intossicata da monossido: paura per una bimba

Tragedia sfiorata, giovedì sera, in via Monte Corno. I vigili del fuoco sono intervenuti in un'abitazione dove, per cause in corso di accertamento, gli occupanti hanno inalato del gas

Intervento dei vigili del fuoco giovedì sera, poco dopo le 22, a Lusiana, in via Monte Corno. Cinque persone sono finite all'ospedale per un'intossicazione da monossido di carbonio. Tra questi una bimba di appena due anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La famiglia, i due genitori, una bimba e i due nonni, si trovava nella seconda abitazione di proprietà, sull'Altopiano, per trascorrere il ponte dell'Immacolata, quando, verosimilmente a causa del cattivo malfunzionamento della stufa, hanno inalato del gas. Nessuno sarebbe in pericolo di vita ma tre di loro sarebbero finiti in camera iperbarica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 1 giugno l'obbligo di mascherina all'aperto non c'è più

  • Riapertura di asilo, materne, centri estivi e le novità per la scuola a settembre

  • Eclissi: in arrivo lo spettacolo della 'Luna delle Fragole'

  • Runner sale sulla cresta, scivola e fa un volo di un centinaio di metri: muore 37enne

  • Coronavirus, stop mascherine all'aperto: nuova ordinanza di Zaia

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

Torna su
VicenzaToday è in caricamento