Asiago, emergenza lupi: saranno monitorati sull'Altopiano e sul Grappa

In Regione istituiti gruppi tecnici e un gruppo politico di confronto con i sindaci per predisporre le possibili azioni legislative.

Nel 2014 un orso sconfinato dal Trentino aveva seminato panico e morte negli allevamenti e nell’abitato dell’Altopiano di Asiago. A fine anno nel Vicentino si erano contati 23 eventi di predazione con 36 capi coinvolti per un totale di oltre 40 mila euro di indennizzi. 

Dallo scorso anno, invece, è il lupo il grande carnivoro a preoccupare gli abitanti dell'altopiano e dell'area del Grappa, per restare nel Vicentino, ma anche quelli della Lessina e della sinistra Piave. Sono state infatti ben 74 le predazioni accertate in regione per un totale di circa cento vittime tra ovini, caprini e bovini. 

Il Tavolo regionale per la gestione del lupo e dei grandi carnivori, organo convocato dall'assessore regionale ad agricoltura e caccia Giuseppe Pan, nella sua prima riunione ha quindi istituito tre gruppi tecnici al lavoro per Altopiano di Asiago, Grappa e Lessinia per monitorare la presenza del lupo e concertare il piano degli interventi preventivi, e un gruppo politico di confronto tra Regione e sindaci per predisporre le possibili azioni legislative.

“Solo nel 2016 la Regione ha stanziano 40 mila euro di indennizzi per risarcire gli allevatori della Lessinia delle perdite causate dagli assalti dei lupi -  ha ricordato Pan – e ha investito 98 mila euro del progetto europeo Life Wolfalps per installare recinzioni elettrificate e dissuasori acustici e  sensibilizzare gli allevatori ad adottare alcune pratiche di prevenzione, come la presenza di cani da pastore maremmani abruzzesi.

Per l’anno in corso, la Regione Veneto, avvalendosi delle risorse dei progetti Life Wolfalps e Life Donalp Bear, finanzierà 200 recinzioni nelle aree di alpeggio, investirà sulla formazione e l’equipaggiamento di guardie forestali e agenti ambientali, continuerà ad avvalersi di professionisti per il coordinamento degli interventi, il collaudo delle recinzioni e dei dissuasori e la formazione del personale di vigilanza e dei volontari”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Aggressione alla festa della Sud: "Episodio razzista, branco senza controllo"

    • Cronaca

      Monticello, il barbecue brucia 120 metri quadrati di tetto

    • Cronaca

      Santorso, tragedia in ospedale: bimba muore durante il parto

    • Cronaca

      Notte bianca a Vicenza: task force per la sicurezza

    I più letti della settimana

    • Marola, titolare d'azienda trovato impiccato dai dipendenti

    • Sovizzo, lavoratore schiacciato dal muletto: gamba fratturata

    • Castegnero, il piccolo Edoardo muore a 10 anni

    • Castelgomberto, rissa e accoltellamento: due feriti gravi

    • Vicenza, blitz al Boys: ballerine in nero

    • Monticello, il barbecue brucia 120 metri quadrati di tetto

    Torna su
    VicenzaToday è in caricamento