Lonigo, donna salvata in palestra in fin vita

Intervento dei vigili del fuoco e del Suem 118 nella palestra Gold Gym di via Monsignor Sogaro. Salvata una 39enne in fin di vita

I vigili del fuoco sono intervenuti alle 19 di mercoledì su richiesta del 118 per defibrillare una donna 39 enne in arresto cardiaco presso la palestra Gold Gym di via Monsignor Sogaro, nell’attesa dell’arrivo delle ambulanze che si stavano portando sul posto.

I pompieri di Lonigo arrivati sul posto hanno dato il cambio al personale della palestra, che stavano effettuando la RCP (rianimazione cardio polmonare) mentre altri vigili hanno predisposto gli elettrodi per monitorare la donna attraverso il defibrillatore. La donna, visto l’assenza del battito, è stata defibrillata, riprendendo il battito cardiaco. Nel frattempo è arrivata l’ambulanza medicalizzata del 118 che ha preso in cura la donna, che dopo essere stata stabilizzata è stata trasportata in ospedale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Porta pizze esce di strada con l'auto durante il servizio a domicilio: ferita 23enne

  • Coronavirus, cresce il numero dei contagi in Veneto: 1272 casi nel Vicentino

  • Coranavirus, colpiti padre e figlia: entrambi perdono la vita

  • Coronavirus, 34 morti in 24 ore ma diminuiscono i ricoveri

  • Emergenza Covid-19: 8509 positivi in Veneto, altri 57 casi a Vicenza e tre decessi

  • Emergenza Covid: spostamenti ingiustificati, fioccano le multe in città

Torna su
VicenzaToday è in caricamento