Accoltellamento nella notte, ferita una coppia: denunciato 49enne

Il fatto di sangue è avvenuto durante una lite tra stranieri per motivi in corso di accertamento dei carabinieri. In ospedale una donna, moglie di un marocchino arrestato poco prima

Foto di archivio

Sono circa le 4 della notte tra martedì e mercoledì quando i carabinieri intervengono in via Bonioli a Lonigo perché dalle segnalazioni al 112 risultavano che erano state ferite delle persone. Al loro arrivo i militari hanno appurato che, poco prima, K.A 49enne di nazionalità marocchina residente a Lonigo, nel corso di una lite per motivi in corso di accertamento con due suoi connazionali, un 42enne ed una 47enne entrambi residenti a Lonigo, li accoltellava per poi dileguarsi all’interno della propria abitazione dove è stato rintracciato. I due feriti sono finiti in ospedale.

La 47enne è la moglie di Abdelhai El Kial, 55enne di nazionalità marocchina, arrestato dai militari nella serata di martedì in flagranza del reato di rientro in Italia senza autorizzazione. L’uomo, riconosciuto dalla pattuglia dei carabinieri  poco dopo essere uscito dall’abitazione della moglie è stato accompagnato in caserma e arrestato. 

Nel mese di aprile dello scorso ann il 55enne era infatti stato espulso dal territorio nazionale, con accompagnamento coattivo da parte del personale della Questura di Vicenza all’aeroporto di Bologna. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Esplode ordigno bellico: un ferito grave

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

  • Ritrovata la bambina di 11 anni scomparsa sulle colline

Torna su
VicenzaToday è in caricamento