Longare: esplosione al bancomat Unicredit di Costozza, bottino da 50 mila euro

Colpo, poco prima dell'alba di lunedì, allo sportello bancomat Unicredit di via Chiesanuova 3 a Costozza di Longare. Ingenti i danni all'edificio. Sul posto, oltre alla Civis, si sono recati i carabinieri per le indagini. Maggiori dettagli in seguito

L'immagine dello sportello inviata da un lettore

Colpo, poco prima dell'alba di lunedì, allo sportello bancomat della filiale Unicredit di via Chiesanuova 3, a Longare, nella frazione di Costozza. L'esplosione ha provocato ingenti danni all'edificio ed ha svegliato i residenti della zona. Sul posto si è recata la Civis e i carabinieri, che hanno preso in carico le indagini. Ancora ignota l'entità del bottino. Maggiori dettagli in seguito.

Ore 16

Secondo una prima ricostruzione, la banda che ha colpito sarebbe composta da 7-8 elementi entrati in azione attorno alle tre.  E' stato un colpo fulminio, i malviventi hanno utilizzato un furgone come ariete per sfondare la vetrine e "strappare" dal cemento il bancomat. Il bottino sarebbe di circa 50 mila euro. Sono ingenti, anche, i danni alla struttura: tra i 20 e 30 mila euro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

  • Schianto auto-moto sotto al cavalcavia: gravissimo centauro

  • Schianto fra tre auto e un furgone: quattro feriti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento