Legato al palo della lap-dance, rapinato il proprietario del Boy's

Domenica pomeriggio, stava contando l'incasso della serata con un amico, quando hanno fatto irruzione i malviventi, armati di pistola. 20 mila euro il bottino, per fuggire indisturbati li hanno legati a un palo per lap dance

Hanno fatto irruzione nel locale di viale dell'Orificeria alle 16.30 del pomeriggio di ieri. Coperti da un casco integrale, i due rapinatori hanno minacciato il titolare Gianni Quaiotto, 63 anni, con una pistola, intimandogli di consegnare l'incasso della sera precendente.

Il proprietario era proprio intento nel contare il denaro con un amico, al momento della rapina. Senza opporre resistenza, i due hanno consegnato le banconote ai malviventi che, per evitare la chiamata immediata al 113, hanno scelto di immobilizzarli, legandoli ad un palo del locale, usato dalle ballerine di lap-dance

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

Notizie di oggi

  • Politica

    Election Day: tutte le info sul voto

  • Cronaca

    Montascale per disabili rotto: «Costretta a votare sopra a un bidone delle immondizie»

  • Incidenti stradali

    L'appello su Facebook per trovare il pirata: «Mi è venuto addosso ed è scappato senza fermarsi»

  • Incidenti stradali

    Schianto nella notte: auto distrutta e conducente miracolato

I più letti della settimana

  • Incidente in Autostrada: chilometri di coda

  • Malore fatale alla guida: muore un 50enne

  • Auto piomba nella pasticceria, tragedia sfiorata

  • Nuova tragedia sul "ponte dei suicidi"

  • Adottato da una coppia vicentina il neonato abbandonato a Rosolina

  • Frontale tra due auto: traffico in tilt

Torna su
VicenzaToday è in caricamento