Lite tra vicini, prima lo spray in casa e poi le minacce di morte: sequestrato un fucile a un 50enne

Una "guerra" tra condomini per futili motivi ha richiesto l'intervento della polizia che ha ritirato armi e cartucce appartenenti a un vicentino. A chiamarli un ghanese, che aveva già denunciato di aver sentito qualcuno spruzzare del gas dalla porta aperta del suo appartamento

Vecchie ruggini, alimentate dal caldo torrido di questi giorni, hanno portato a un sequestro di armi, da parte della squadra volante di Vicenza, regolarmente detenute da un 50enne vicentino residente con la moglie in via Ca'Balbi. La confisca è avvenuta in via precauzionale in quanto l'uomo, nella giornata di venerdì, avrebbe minacciato di morte i vicini, una famiglia ghanese con la quale da tempo non scorre buon sangue. 

A denunciare l'accaduto il capofamiglia straniero, un 48enne, che già la sera prima, verso le 23, aveva chiamato la questura perché tutta la famiglia si era sentita male dopo aver sentito qualcuno che, dalla porta di ingresso lasciata aperta, spruzzava all'interno dell'abitazione un qualche tipo di sostanza non identificata. Un vicino dei ghanesi avrebbe riferito che a compiere il gesto sarebbe stato il dirimpettaio italiano con il quale il 48enne aveva già avuto parecchie discussioni per futili motivi. 

il giorno dopo, poco prima delle 8,  il ghanese ha affrontato il vicentino e, per tutta risposta, avrebbe ricevuto una minaccia di morte: «Se non andate via, vi ammazzo». Lo straniero ha quindi avvisato la polizia che, dopo aver raccolto alcune testimonianze, ha sequestrato licenza, munizioni e armi appartenenti al vicentino e regolarmente denunciate, tra cui un fucile da caccia Beretta calibro 12  e una carabina ad aria compressa. 

Il ghanese si riserva di fare denuncia per minacce, 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Papà di due bimbi muore all'età di 42 anni, dolore e rabbia sui social: "Ciao Japo"

  • Bollo auto, le novità del 2020: a chi spettano gli sconti

  • Giocatore colto da malore in campo: trasportato d'urgenza al San Bortolo, è grave

  • Soldi smarriti per strada: individuata la proprietaria

  • Esce dal carraio e si schianta contro un'auto: feriti entrambi i conducenti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento