Lite condominiale tra due anziane: botte a colpi di...zerbino

La baruffa tra una 79enne e una 71enne è iniziata con parole di fuoco ed è finita con le due che sono arrivate alle mani. La più giovane ha colpito l'altra con un corpo contundente molto singolare

Foto di archivio

Il fatto in se stesso potrebbe essere archiviato come una "normale" baruffa tra condomini, condita di urla per le scale e qualche parolone di troppo, se non fosse per il particolare oggetto contundente usato. Una delle due "litiganti", signore di una certa età, martedì verso le 18, ha infatti colpito l'altra con uno zerbino arrotolato, di quelli che stanno fuori dalla porta di entrata e con su scritto "benvenuti". 

Non era proprio un benvenuto quello che, secondo il racconto degli agenti della volante intervenuti in seguito sul posto,  una 71enne ha riservato nei confronti dell'inquilina del piano di sopra, una signora di 79 anni. La lite è scoppiata in un condominio di via Galizzi in città. Le due donne hanno iniziato a inveire una contro l'altra, per motivi non chiariti dalla polizia, quando la più giovane ha imboccato le scale e si è recata alla porta dell'altra.

Sul pianerottolo, testimone un altro vicino di 84 anni, sono volate parole grosse e la 71enne ha afferrato la prima cosa che le è capitata in mano, vale a dire uno zerbino che ha arrotolato in fretta colpendo la 79enne a un ginocchio. L'anziana è finita al pronto soccorso, per farsi medicare, dove le hanno riscontrato una prognosi di 5 giorni. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

Torna su
VicenzaToday è in caricamento