L'ex Mala del Brenta è un molestatore seriale: spunta la terza vittima

In questi giorni, una 20enne vicentina si è presentata in caserma denunciando il 65enne detenuto nel carcere di San Pio X

Prosegue incessante l’attività di indagine avviata nell’ultimo periodo dai carabinieri di Vicenza che martedì hanno denunciato, per la terza volta in pochi giorni, alla Procura della Repubblica di Vicenza per violenza sessuale, G.G., 65enne, pluripregiudicato, in passato legato alla Mala del Brenta, attualmente detenuto presso la casa circondariale di Vicenza.

L'ULTIMA DENUNCIA POCHI GIORNI FA

In questi giorni, una 20enne, residente nella provincia di Vicenza, appresa dalle testate giornalistiche la notizia dell’arresto del detenuto, per reati a sfondo sessuale, si è presentata in caserma denunciando anch’essa che nei mesi scorsi, durante un periodo trascorso in una struttura comunitaria, aveva avuto modo di conoscere l’uomo il quale, approfittando di quelle occasioni nelle quali erano soli, l’aveva ripetutamente importunata fisicamente con palpeggiamenti ed approcci a sfondo sessuale.

L’attività di indagine è tuttora in corso di svolgimento e l’invito rivolto dagli inquirenti è quello di rivolgersi, senza timore, presso la più vicina Stazione Carabinieri nel caso possano essere stati oggetto di attenzioni particolari da parte del medesimo soggetto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Cade dalla finestra: gravissima una donna

  • Vicenza ha i migliori bar: 3 premiati dal Gambero Rosso

  • Scopri come igienizzare la lavatrice per avere un bucato senza batteri

  • Grave infortunio sul lavoro: in fin di vita 78enne schiacciato dal trattore

Torna su
VicenzaToday è in caricamento