Insegnante di musica si da fuoco: muore dopo 7 giorni di agonia

Non ce l'ha fatta Mara Zamberlan. È spirata all'ospedale di Verona per le gravi ustioni che hanno bruciato il 70% del suo corpo. Sgomento tra studenti che sono rimasti fortemente colpiti dalla tragedia

L'ospedale Borgo Trento

Non ce l'ha fatta Mara Zamberlan di Isola Vicentina, l'insegnante di musica alle scuole medie che lo scorso lunedì si era data fuoco dopo essersi cosparsa di benzina in un improvviso gesto autolesionista. Ricoverata prima al San Bortolo e poi al reparto grandi ustionati dell'ospedale di Verona con il 70% di ustioni su tutto il corpo la donna è apparsa subito in condizioni gravissime. 

Secondo una prima ricostruzione verso le 17:30 del 25 giugno  la donna si sarebbe data fuoco prendendo una tanica di benzina dal garage. I famigliari, in particolare uno zio 67enne, sono accorsi per soccorrerla tentando di spegnere le fiamme.  Sul luogo della tragedia sono intervenuti gli agenti della polizia locale che hanno subito avvisato i sanitari del Suem. Mara, nonostante i tentavi dei mecidi, è spirata dopo sette giorni di agonia. 

La 53enne viveva a Isola con la madre 77enne. Nonostante le numerose assenze dovute a gravi problemi di salute riusciva a infondere anche ai giovani alunni il suo profondo amore per la musica, tanto che molti di loro hanno poi proseguito gli studi musicali. La notizia ha fatto velocemente il giro dei gruppi whatsapp degli studenti che sono rimasti violentemente colpiti dalla tragedia. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pedemontana: blitz della Forestale in Vallugana

  • Cronaca

    In auto con droga e pistola: fermati quattro giovani

  • Cronaca

    Strage di uccelli lungo la Pedemontana: arriva l'esposto

  • Attualità

    «Leggi razziali un errore di Mussolini»: ancora bufera su Donazzan

I più letti della settimana

  • Auto piomba nella pasticceria, tragedia sfiorata

  • Malore fatale alla guida: muore un 50enne

  • Ultraleggero precipita e si schianta contro una casa, due morti

  • Adottato da una coppia vicentina il neonato abbandonato a Rosolina

  • Roby Baggio in tribunale contro gli animalisti

  • Maltempo: cantine e strade allagate nel Vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento