Chiede documenti all'Anagrafe ma è un falso investigatore privato

La strana vicenda è avvenuta Malo. L'uomo, L.S., 46 anni, del paese ma residente a Thiene, è stato denunciato e i carabinieri stanno proseguendo l'indagine

Immagine di archivio

I militari della Stazione di Malo hanno denunciato L.S., maladense residente a Thiene, classe 1973, con precedenti per truffa, per esercizio arbitrario di professione.

Cos'è successo

L'uomo si è presentato presso l’anagrafe comunale di Malo chiedendo di visionare della documentazione, esibendo tessera e placca da investigatore privato appartenente alla sedicente agenzia “Worldwide Investigation Bureau”. Controllato dai militari intervenuti sul posto, L.S. risultava sprovvisto di licenza. I distintivi sono stati sottoposti a sequestro, mentre sono in corso di approfondimento le indagini per capire a cosa servissero i dati richiesti dal reo.

Potrebbe interessarti

  • Spiedo, grigliata: che bontà. Scopri le migliori del vicentino

  • Forno a microonde: i vantaggi e rischi per la salute

  • Il parco è in condizioni pietose: «chiuso per degrado»

  • I sintomi, la diagnosi, la terapia per riconoscere e affrontare l’intolleranza al lattosio

I più letti della settimana

  • Superenalotto, jackpot sfiorato: tripletta di cinque

  • Truffa della "compagnia telefonica": entrano nel telefonino e le svuotano il conto corrente

  • Zecca, Medusa, Zanzara, Cimice, Vespa, Calabrone, Vipera: cosa fare in caso di puntura

  • Dove sono gli autovelox? Te lo dice l'app del cellulare

  • Intervento miracoloso al San Bortolo: bimba di un anno salvata in extemis 

  • Devastante rogo in un'azienda agricola: danni ingenti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento