Invasione di zanzare tigre: il Vicentino una delle province più colpite

Sale l'allarme zanzare in Veneto e nella provincia di Vicenza: il clou dell'infestazione è atteso nella seconda settimana di giugno, complici l'improvviso innalzamento delle temperature e del tasso di umidità. E sul web spunta anche il meteo zanzare

Arriva la zanzara tigre: a metà giugno il Vicentino vedrà un decisivo aumento della concentrazione di zanzara tigre e sarà una delle province più colpite del Veneto, regione di per sé che vanta un’alta concentrazione di insetti nocivi. L’aumento in tutta la regione si calcola sarà del 51%.

ZANZARA TIGRE: INFO UTILI E COME EVITARLE

METEO ZANZARE. I dati sono di Meteo Zanzare la piattaforma sviluppata da Vape Foundation, l’organizzazione senza fini di lucro, che promuove la ricerca scientifica per sostenere la lotta agli insetti nocivi. Il servizio si basa su un modello matematico che incrocia l’andamento stagionale e climatico con le attività e il ciclo biologico delle diverse specie di zanzara. Il modello usa come campione 1 ettaro di terreno rappresentativo del capoluogo di provincia e ne analizza la concentrazione di zanzara Tigre. Per chi è interessato sul sito Vape foundation sarà possibile vedere in tempo reale come cambia il meteo degli insetti nocivi da provincia a provincia calcolando quindi la concentrazione degli insetti e le previsioni di infestazione anche sul nostro territorio.

IN VENETO MAXI INCREMENTO. Claudio Venturelli, entomologo e membro del Comitato Scientifico di Vape Foundation avvisa: “Il mese di giugno vedrà una certa instabilità climatica, con precipitazioni e temperature superiori alla media stagionale. L’alternanza di piogge e giornate calde creerà le condizioni ideali per la prima decisione diffusione di zanzare, che trovano nell’umidità e nel caldo la propria condizione ideale. Questo fenomeno riguarderà la maggior parte del territorio nazionale, e sarò particolarmente evidente nelle aree caratterizzate da temperature più elevate” dichiara. “In Veneto, in particolare, la presenza delle zanzare vedrà un incremento complessivo del 51% nella seconda settimana di giugno”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 1 giugno l'obbligo di mascherina all'aperto non c'è più

  • Riapertura di asilo, materne, centri estivi e le novità per la scuola a settembre

  • Eclissi: in arrivo lo spettacolo della 'Luna delle Fragole'

  • Runner sale sulla cresta, scivola e fa un volo di un centinaio di metri: muore 37enne

  • Coronavirus, stop mascherine all'aperto: nuova ordinanza di Zaia

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

Torna su
VicenzaToday è in caricamento