Inquinamento, il Comune: «Anziani e bambini stiano in casa»

La raccomandazione dell'assessore: "Anziani, bambini e persone affette da particolari patologie, dovrebbero limitare al minimo indispensabile le uscite all'aria aperta. Se possibile adottare comportamenti che riducano l'immissione in atmosfera di inquinanti: utilizzare meno l'auto a favore dei mezzi pubblici, tenere basso il riscaldamento in particolare quando non si è in casa"

La pessima qualità dell'aria in tutto il territorio regionale manifesta la necessità di adottare comportamenti a tutela della salute pubblica e per limitare il più possibile l'immissione in atmosfera di inquinanti.

E' quanto sostiene la Regione Veneto in una circolare indirizzata alle Province venete, ai Comuni capoluogo e alle aziende Ulss per sottolineare l'elevata concentrazione di pm10 che potrebbe ridursi grazie al ricambio d'aria con venti da est previsto, ma che permane critica.

"Purtroppo ci troviamo in una condizione atmosferica deleteria per la salute, pertanto è opportuno esserne consapevoli per poter adottare le dovute tutele - spiega l'assessore al territorio Lucio Zoppello -. Ricordo quindi che, in particolare anziani, bambini e persone affette da particolari patologie, dovrebbero limitare al minimo indispensabile le uscite all'aria aperta. Se possibile adottare comportamenti che riducano l'immissione in atmosfera di inquinanti: utilizzare meno l'auto a favore dei mezzi pubblici, tenere basso il riscaldamento in particolare quando non si è in casa".

Potrebbe interessarti

  • Il buon giorno inizia con una buona colazione: scopri le top 4 pasticcerie di Vicenza

  • Lo zenzero fa male? I casi in cui è meglio evitarlo

  • Scopri come costruire un barbecue in giardino: è facile e si risparmia

  • Capelli grassi? Scopri perchè e come rimediare

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: operaio muore schiacciato da una trave

  • Superenalotto, la dea bendata premia il Veneto: puntata vincente nel Vicentino

  • Incidente in piscina, la 12enne non ce l'ha fatta

  • Ritrovato da una coppia l'imprenditore scomparso: riconosciuto grazie a Facebook

  • Maltempo in arrivo, scatta l'allerta in Veneto

  • Sorpasso tir in A4: tolta definitivamente la revoca

Torna su
VicenzaToday è in caricamento