Primo giorno di scuola: il saluto della Moretti agli studenti

In occasione del primo giorno di scuola per migliaia di studenti, l'assessore all'istruzione Alessandra Moretti ha inviato una lettera a tutti gli alunni del Comune di Vicenza e ha visitato alcuni istituti

Alessandra Moretti

Oggi, in occasione del primo giorno di scuola, gli alunni e il mondo della scuola hanno ricevuto una lettera dall'assessore all'istruzione Alessandra Moretti. L'assessore ha inoltre visitato personalmente alcuni istituti scolastici tra i quali la scuola secondaria di primo grado F. Muttoni, in via Massaria 62, dove si recherà alle ore 11.

Riportiamo il testo della lettera:

Care ragazze e ragazzi,
l’inizio del nuovo anno scolastico rappresenta per ciascuno di noi l'avvio di una nuova stagione fatta di amicizie, soddisfazioni e delusioni, sfide, fatica e impegno. Al termine di questa avventura sarete più forti nell'affrontare la vita che vi attende, consapevoli che lo studio e la preparazione vi rafforzano e vi consentono di affrontare con maggiore sicurezza quelle sfide globali che la nostra società ci impone.
In questa fase così difficile per l'Italia e per l'Europa dobbiamo impegnarci, ciascuno nel proprio contesto, a difendere il ruolo delle Istituzioni democratiche tra le quali la scuola pubblica che rappresenta il luogo privilegiato del confronto e della discussione libere.
Il contesto economico e sociale di oggi ci impone di attivare riforme strutturali dello Stato che sappiano ridare fiducia alle nuove generazioni il cui diritto al lavoro e all'occupazione sono quotidianamente mortificati. Tra i giovani, in particolare, il mio pensiero, va alle ragazze la cui condizione è oggi la più difficile, essendo l'Italia tra i paesi nei quali il tasso di disoccupazione femminile è tra i più alti in Europa e dove il sostegno alla maternità è ancora insufficiente.
Rimettere al centro della selezione il merito e le competenze è dunque essenziale per rendere l'Italia competitiva anche rispetto ai Paesi emergenti che investono in istruzione e formazione una percentuale di PIL di molto superiore alla nostra.
Un grande in bocca al lupo dunque a voi studenti e il mio sentito augurio di buon lavoro a chi opera all’interno della scuola, nelle sue diverse componenti: i dirigenti, i docenti, il personale ata, i rappresentanti degli organi collegiali.
Mi auguro che lo spirito di fattiva collaborazione e di impegno collettivo, che in questi anni si è consolidato tra l’Amministrazione Comunale e il mondo della scuola vicentina, possa rafforzarsi nell’interesse dei nostri bambini, ragazzi e giovani e di tutta la comunità.

La Vicesindaco, Assessore all’Istruzione e alle Politiche Giovanili
Avv. Alessandra Moretti

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

Torna su
VicenzaToday è in caricamento