Decine di milioni spariti dal caveau, maxi sequestro alla Nes

I militari del Nucleo di Polizia tributaria hanno messo i sigilli a 10 capannoni, sequestrando anche 400 auto di lusso e d'epoca, 100 moto, 70 motoscafi da gara. Il valore e' di alcune decine di milioni di euro. Ripercussioni anche a Vicenza

La sede della Nes a Vicenza

Prosegue a pieno ritmo l'inchiesta sulla North East Service, la ditta di portavalori con sede a Silea, Treviso, dalla quale sono scomparsi decine di milioni di euro dei clienti. Ispezioni e controlli sono stati effettuati anche nella sede di Vicenza, di via dell'Oreficeria (foto).

La Guardia di finanza di Treviso ha completato un maxi sequestro preventivo di beni del presidente, Luigi Compiano, indagato assieme al contabile Massimo Schiavon. I militari del Nucleo di polizia tributaria hanno messo i sigilli a 10 capannoni, sequestrando anche 400 auto di lusso e d'epoca, 100 moto, 70 motoscafi da gara. Il valore del sequestro e' di alcune decine di milioni di euro.

L'INDAGINE Il buco è stato scoperto dopo vari esposti di alcune banche, tra cui Intesa e Veneto Banca, che avevano affidato alla Nes la gestione del loro contante e che, dopo varie richieste di restituzione, non erano state soddisfatte. Gli inquirenti non escludono che le distrazioni di denaro, avvenute gradualmente in vari anni, possano essere confluite nell'acquisto di beni di lusso. Nel frattempo i finanzieri stanno procedendo ad accertamenti a tutto campo, anche su eventuali trasferimenti di denaro all'estero, per capire come e' stato possibile creare un buco da 40 milioni di euro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

Torna su
VicenzaToday è in caricamento