Vicenza Verona, incidenti: due fermi

Due fermi prima del fischio d'inizio di Vicenza Verona, che si è svolta ieri allo stadio Menti. Due ultras hanno tentato di scavalcare la rete di recizione, uno armato di coltello. L'altro ha fornito un nome falso

Hanno cercato di scavalcare una recinzione dello stadio 'Menti', poco prima dell'inizio di Vicenza-Verona, ma sono stati bloccati dai carabinieri, mentre dalla curva sud venivano lanciati due petardi verso i militari dell'arma. Addosso a uno dei due è stato trovato un coltello a serramnico lungo 13 centimetri, mentre l'altro, privo di documenti, ha dato un nome falso. I due sono stati denunciati e nei loro confronti scatterà una proposta di applicazione del daspo

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Referendum Autonomia, affluenza sopra al 21%: Vicenza in testa come numero votanti

  • Incidenti stradali

    Longare, schianto nella notte: muore un 22enne

  • Meteo

    Meteo, temporali e da lunedì allerta per forte vento: via lo smog

  • Cronaca

    Addio a padre Rigon, missionario in Bangladesh e innamorato di Tagore

I più letti della settimana

  • Longare, schianto nella notte: muore un 22enne

  • Sarego, ritrovata 15enne scomparsa da lunedì

  • Vicenza, rischia investimento e reagisce: il centauro lo picchia a sangue

  • Arcugnano, fucilata sulla casa: "Dopo omicidio Pretto sono terrorizzato"

  • Alta Velocità, OK dal Ministero: la città cambia volto

  • Thiene, schianto nella nebbia: due feriti e traffico in tilt

Torna su