Vicenza Verona, incidenti: due fermi

Due fermi prima del fischio d'inizio di Vicenza Verona, che si è svolta ieri allo stadio Menti. Due ultras hanno tentato di scavalcare la rete di recizione, uno armato di coltello. L'altro ha fornito un nome falso

Hanno cercato di scavalcare una recinzione dello stadio 'Menti', poco prima dell'inizio di Vicenza-Verona, ma sono stati bloccati dai carabinieri, mentre dalla curva sud venivano lanciati due petardi verso i militari dell'arma. Addosso a uno dei due è stato trovato un coltello a serramnico lungo 13 centimetri, mentre l'altro, privo di documenti, ha dato un nome falso. I due sono stati denunciati e nei loro confronti scatterà una proposta di applicazione del daspo

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Marano, legato e derubato in casa: terrore per un imprenditore 62enne

    • Cronaca

      Molvena, tentano assalto al bancomat: ladri in fuga a mani vuote

    • Cronaca

      Recoaro, 22enne si suicida gettandosi dalla Sisilla

    • Cronaca

      Bassano, litiga con il figlio 17enne: madre esasperata chiama il 113, in casa la droga

    I più letti della settimana

    • Strage in A4: autobus si schianta, morti ragazzi tra i 14 e i 18 anni

    • Recoaro, 22enne si suicida gettandosi dalla Sisilla

    • Montecchio: pedone investito sulle strisce, è grave

    • Orge in canonica e bella vita: il prete "avvocato" cenava a Trissino

    • Castelgomberto, Matteo Bruttomesso trovato dalla madre morto da tre giorni

    • San Pietro Mussolino, ciclista 21enne investito da un'auto: è grave

    Torna su
    VicenzaToday è in caricamento