Vicenza Verona, incidenti: due fermi

Due fermi prima del fischio d'inizio di Vicenza Verona, che si è svolta ieri allo stadio Menti. Due ultras hanno tentato di scavalcare la rete di recizione, uno armato di coltello. L'altro ha fornito un nome falso

Hanno cercato di scavalcare una recinzione dello stadio 'Menti', poco prima dell'inizio di Vicenza-Verona, ma sono stati bloccati dai carabinieri, mentre dalla curva sud venivano lanciati due petardi verso i militari dell'arma. Addosso a uno dei due è stato trovato un coltello a serramnico lungo 13 centimetri, mentre l'altro, privo di documenti, ha dato un nome falso. I due sono stati denunciati e nei loro confronti scatterà una proposta di applicazione del daspo

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Arzignano, coppia in manette per estorsione: nei guai anche il ricattato 

    • Cronaca

      Zovencedo, omicidio Pretto: indagini blindate per dare un volto al killer

    • Incidenti stradali

      Schio, furgone travolge scooter, 35enne di Malo ferita

    • Cronaca

      Soldato americano accusato di stupro e violenze da minorenne vicentina

    I più letti della settimana

    • Arcugnano, dramma sul lavoro: donna precipita da 8 metri e muore

    • Vicenza, fiamme al "Caffè Vero": a fuoco un camino

    • Sossano, frontale tra due auto: ferita una 50enne

    • Torri di Quartesolo, centauro esce di strada: è in rianimazione

    • Vicenza, 15enne si lancia dal quinto piano: "L'ho vista cadere nel vuoto"

    • Maltempo nel vicentino: alberi caduti e macchine danneggiate

    Torna su
    VicenzaToday è in caricamento