Incidente sul lavoro a Tavernelle: mano incastrata in macchinario

Suem e vigili del fuoco sono intervenuti alla Facci, in via dei Laghi ad Altavilla per l'infortunio occorso a una lavoratrice, lunedì mattina circa alle 11

E' rimasta incastrata con la mano in un macchinario e per liberarla è stato necessario un delicato intervento dei vigili del fuoco.

L'incidente sul lavoro è avvenuto in via dei Laghi a Tavernelle di Altavilla Vicentina, circa alle 11 di lunedì mattina, alla Facci Sas, un'azienda che produce confetture e altri prodotti dolciari. 

Oltre ai pompieri, sono accorsi sul posto i sanitari del Suem 118, i carabinieri e i tecnici dello Spisal per i rilievi. La donna, di 37 anni, dal San Bortolo è stata trasferita a Padova per un'operazione di chirurgia plastica alla mano.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allerta meteo, occhi puntati sul Bacchiglione: piena prevista per mezzanotte

  • Pasticcerie d'Italia 2020: scopri le migliori del vicentino

  • Contributi fino a 1000 euro per trasformare l'auto in Gpl o metano

  • Fatture false con una società "cartiera": sequestrati 680mila euro a una SpA

  • Pedone investito post tamponamento tra auto: strada chiusa, pesanti disagi sul traffico

  • Obbligo di pneumatici invernali o catene: le strade del vicentino e l'importo delle multe

Torna su
VicenzaToday è in caricamento