Tragedia sfiorata in A4: precipita per 50 metri e finisce su un tubo del metano

L'incidente è avvenuto mercoledì sera tra i caselli Vicenza Est e Grisignano. Il conducente è rimasto illeso

Ieri sera intorno alle 20, i vigili del fuoco sono intervenuti in autostrada A4 tra i caselli di Vicenza est e Grisignano in direzione Venezia per un’auto finita fuori strada: illeso il conducente.

L’automobilista dopo aver perso il controllo della Volkswagen Passat ha sbandato infilandosi in un varco del guardrail, finendo sopra un fossato tombinato che ha percorso per circa 50 metri incastrandosi tra una roggia e un tubo di distribuzione del metano di alta pressione.

I vigili del fuoco intervenuti da Vicenza hanno messo in sicurezza l’auto e controllato la tubazione del metanodotto, che a un primo riscontro non ha presentato rotture.

Si è proceduto a una ulteriore verifica con i tecnici della rete gas, per poi rimuovere in sicurezza l’auto. Nella giornata odierna la tubazione sarà sottoposta a ulteriori controlli. Sul posto la polizia stradale e i tecnici dell’autostrada. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa tre ore.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

  • Investita sulle strisce:21enne in Rianimazione

  • Schianto auto-moto sotto al cavalcavia: gravissimo centauro

Torna su
VicenzaToday è in caricamento