Esce di strada con l'auto e finisce nella scarpata: conducente sbalzato fuori dal mezzo

Se l'è vista brutta il 70enne alla guida del veicolo che, in prossimità di una curva, ha perso il controllo dell'abitacolo finendo all'esterno dello stesso. Il Soccorso alpino ha recuperato l'uomo e l'ha affidato alle cure dei sanitari del San Bortolo

Il recupero del conducente da parte del Soccorso alpino

Attorno alle 15 di giovedì il Soccorso alpino di Arsiero è stato allertato dalla Centrale del 118, a seguito della chiamata di alcuni automobilisti che avevano assistito a un incidente sulla provinciale che da Arsiero porta a Tonezza del Cimone.

M.M., 60 anni di Tonezza del Cimone, perso il controllo della propria auto, era uscito di strada a una curva. La macchina era caduta lungo la scarpata per una settantina di metri e l'uomo era stato sbalzato fuori dall'abitacolo. Una decina di soccorritori, compreso il medico di Stazione, è scesa dall'infortunato e gli ha prestato le prime cure, mentre sopraggiungeva l'elicottero di Treviso emergenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sbarcati nelle vicinanze con un verricello di circa 15 metri, tecnico di elisoccorso ed equipe medica hanno preso in carico l'uomo, che aveva riportato probabili traumi cranico e al bacino e che, una volta imbarellato, è stato recuperato con il verricello e trasportato all'ospedale di Vicenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Porta pizze esce di strada con l'auto durante il servizio a domicilio: ferita 23enne

  • Coranavirus, colpiti padre e figlia: entrambi perdono la vita

  • Coronavirus, non si fermano i contagi e i decessi in Veneto

  • Coronavirus, 34 morti in 24 ore ma diminuiscono i ricoveri

  • Emergenza Covid-19: 8509 positivi in Veneto, altri 57 casi a Vicenza e tre decessi

  • Coronavirus in Veneto: oltre 2000 ricoverati altri 9 morti nel Vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento