Strada Pasubio, un'altra vittima: morto Franco De Santis

L'uomo, che abitava a poca distanza dal luogo dell'incidente, il ristorante cinese, e' stato investito e poi sbalzato a terra da un'utilitaria condotta da un uomo di Schio che stava uscendo dalla citta', diretto verso l'Alto Vicentino

Un vicentino di 67 anni, Franco De Santis, residente nel capoluogo berico, e' morto per le gravissime ferite riportate in un investimento stradale avvenuto giovedì sera sulla statale Pasubio, ai confini tra i Comuni di Vicenza e Costabissara.

L'uomo, che abitava a poca distanza dal luogo dell'incidente, e' stato investito e poi sbalzato a terra da un'utilitaria condotta da un uomo di Schio che stava uscendo dalla citta', diretto verso l'Alto Vicentino. Soccorso da un'ambulanza De Santis e' stato subito trasferito nel reparto di rianimazione dell'ospedale San Bortolo dove, nonostante il prodigarsi dei medici, e' spirato all'alba di venerdì. Rilievi da parte della polizia locale di Vicenza, che sta cercando altri testimoni per ricostruire la dinamica dell'investimento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Condizionatori e Coronavirus: consigli su come igienizzarli

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo passati a rischio elevato, lunedì inaspriremo le regole»

  • Coronavirus, nuovo focolaio nel Vicentino: 4 i casi accertati, massiccio piano di isolamento

  • Nuovi focolai in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Le vacanze si trasformano in tragedia, mamma 44enne muore mentre fa snorkeling

  • Tragedia sulla Sisilla, volo di 80 metri: muore un escursionista

Torna su
VicenzaToday è in caricamento