Investe ragazzino e lo lascia grave sull'asfalto

Un 87enne è stato denunciato a Zanè per omissione di soccorso: rischia tre anni

Grave incidente a Zanè, in via Puccini, alle 14 e 10 di martedì.

S.M., un 87enne di Thiene, alla guida di una Fiat Punto, stava percorrendo via Puccini con direzione impianti sportivi di Zanè. Giunto all'altezza del civico 17, non riusciva ad evitare l'impatto con la bici di un 12enne, che nel frattempo aveva impegnato la strada proveniente da area privata.

Il ragazzo rovinava al suolo battendo la testa e vomitando.

Il conducente dell'auto gli si rivolgeva dicendo che era colpa sua e, incurante delle sollecitazioni dei testimoni a fermarsi, continuava la propria strada.

I testimoni comunque rilevavano il numero di targa dell'auto e permettevano alla Polizia Locale intervenuta sul posto di procedere con la denuncia in stato di libertà di S.M. per "omissione di soccorso in sinistro con feriti e fuga" - art. 189 c.d.s., in base al quale gli è stata ritirata la patente ai fini della sospensione e rischia una pena fino a 3 anni di reclusione.

Il giovane ciclista si trova in osservazione al Pronto Soccorso di Santorso in codice giallo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici in casa? Ecco come allontanarle subito

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

  • Atletica in lutto: Alen non ce l'ha fatta, giovane promessa muore a 18 anni

  • Violento schianto auto-moto in provincia: centauro in gravi condizioni

  • Inciampa e parte un colpo di fucile: muore cacciatore

Torna su
VicenzaToday è in caricamento