Tampona un'auto e scappa: gli agenti lo trovano in spiaggia

Nei guai un 28enne vicentino residente nel Bassanese che dopo l'incidente ha fatto scendere dalla sua auto i passeggeri e poi è scappato, andando a nascondere il veicolo

(foto di archivio)

Ha tamponato un'auto e poi è fuggito. Si è nascosto in spiaggia tra gli altri bagnanti. Ma la fuga di un pirata della strada, scappato domenica pomeriggio dopo un incidente a Cortellazzo di Jesolo (Venezia), è stata breve. L'uomo è stato identificato e rintracciato dalla polizia municipale a poco tempo dallo schianto. Si tratta di un 28enne vicentino residente nel Bassanese.

Stando alla ricostruzione della polizia locale, l'automobilista era alla guida di un veicolo che ha tamponato la macchina che precedeva la sua, che aveva frenato per consentire ad alcuni pedoni di attraversare. Temendo di finire nei guai, probabilmente perchè aveva la patente sospesa, l'uomo ha fatto scendere dalla sua auto i passeggeri e poi è scappato, andando a nascondere il veicolo. Successivamente, è andato in spiaggia come se nulla fosse.

Proprio qui, gli agenti lo hanno trovato. Lo hanno accompagnato al comando dove è stato identificato e denunciato per omissione di soccorso e fuga dal luogo dell'incidente. Nei suoi confronti sono scattate anche pesanti sanzioni per la guida con la patente sospesa. 

fonte: veneziatoday.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, caso sospetto nel Vicentino: potrebbe essere il "paziente zero"

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

  • Coronavirus, tre casi lievi in provincia

  • COVID-19, tutti negativi i tamponi nel Vicentino: 32 i contagiati in Veneto. Sesto morto in Italia

  • Coronavirus, monta la paura: Regione attiva cordone sanitario, altri 7 tamponi positivi

  • Coronavirus, allerta in provincia: scuole chiuse e manifestazioni annullate

Torna su
VicenzaToday è in caricamento