Novoledo, schianto frontale: auto e furgone nel fossato

Una Megane, condotta da A.I.C., cittadino romeno ma residente a Caldogno di anni 50, in prossimità di una curva usciva di strada nel mentre dal senso opposto proveniva un Jumper condotto da C.A. di anni 40 residente a Costabbissara. Inevitabile la collisione frontale tra i due veicoli, che sono terminati entrambi nel fossato laterale

Incidente stradale nel pomeriggio di martedi' verso le ore 14,30 in via Palladio, strada provinciale che collega il centro abitato di Dueville con il centro abitato di Novoledo.

Una Megane, condotta da A.I.C., cittadino romeno 50enne residente a Caldogno, in prossimita' di una curva usciva di strada nel mentre dal senso opposto proveniva un'autocarro Jumper condotto da C.A., 40enne di Costabbissara. Inevitabile la collisione frontale tra i due veicoli, che sono terminati entrambi nel fossato laterale. Solo il bissarese ha comunque riportato leggere ferite ed ha fatto ricorso alle cure del pronto soccorso dell'ospedale di Vicenza con una prima prognosi di circa dieci giorni.

Il romeno e' stato immediatamente sanzionato per la perdita del controllo del veicolo e invasione della corsia opposta del senso di marcia. Ora rischia anche la sospensione della patente fino a 30 giorni per aver provocato un incidente sttradale con feriti. entrambi i conducenti sono risultati negativi alla prova dell'alcooltest.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sai quanti punti hai? Patente a punti, controlla e verifica il saldo

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • La classifica delle migliori scuole d'Italia: scopri le vicentine

  • Anziana travolta e uccisa, il "pirata" si è costituito

  • Volo di 5 metri dal capannone: gravissimo operaio

  • Operaia rimane impigliata al macchinario e rischia di soffocare: è gravissima

Torna su
VicenzaToday è in caricamento