Schianto nella notte: il rumeno era ubriaco, gravissima la ferita

E' stata la forte ubriachezza di Costica Puscasu, il romeno deceduto, 38 anni e residente a Lonigo, a causare l'incidente dell'altra notte, ad Alonte. Gravi le condizioni di Andrea Giacomin e soprattutto di Annalisa Ferron

E' stata l'ubriachezza a far eseguire al romeno Costica Puscasu il sorpasso che gli è stato fatale e che ha causato il ferimento grave di Andrea Giacomin e Annalisa Ferron, investiti in pieno dalla station wagon dell'uomo. Quest'ultima, 38 anni di Alonte, sta lottando tra la vita e la morte. L'INCIDENTE

Dalle analisi effettuate, Puscasu è risultato avere il tasso alcolico oltre 6 volte superiore al limite. Siete d'accordo con'l'introduzione del reato di omicidio stradale? Vota il sondaggio





 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Bassano, attentato con busta di polvere urticante alla Cgil

    • Cronaca

      Vicenza, la madre scippata: "Qualcuno ha cercato di entrarmi in casa"

    • Cronaca

      Pediatri anti-vaccini: 4 medici vicentini sotto indagine

    • Cronaca

      Catanzaro, truffa da 250mila euro: GdF arresta due vicentini

    I più letti della settimana

    • Vicenza, 22enne trovato morto in casa

    • Montecchio, incidente in A4: tre feriti e traffico in tilt

    • Sarcedo, 64enne cade in bicicletta e perde la vita

    • Sarego, auto carambola e si ribalta sorpassando un trattore: tre feriti gravi

    • Brendola, frontale in SP 500: tre feriti e traffico bloccato per due ore

    • Vicenza, fermato il "pirata" che ha investito l'agente: è un 43enne vicentino

    Torna su
    VicenzaToday è in caricamento