Montecchio: ciclista 30enne travolto da auto, è gravissimo

L'incidente è avvenut mercoledì mattina, all'incorcio tra via Generale Dalla Chiesa e via Madonnetta. La vittima, G.S., 30 anni, di origine indiana, era in sella alla propria bicicletta, quando è stato investito in pieno da una Fiat Ulysse, condotto da uomo di 52 anni, L.M., di Castelgomberto

Gravissimo incidente, mercoledì mattina, all'incrocio tra via Generale Dalla Chiesa e via Madonnetta, a Montecchio Maggiore. Un ciclista, G.S., 30 anni, di origini indiane e residente a Crespadoro, è stato travolto da un'auto, una Fiat Ulysse, condotta da un 52enne di Castelgomberto. 

Secondo quanto ricostruito dalla polizia locale, il ciclista è stato caricato sul cofano e ha infranto il parabrezza dell'auto con il proprio corpo, per poi essere sbalzato per alcuni metri in avanti. I sanitari del Suem 118, arrivati immediatamente sul posto, hanno constatato un grave trauma cranico ed hanno portato l'uomo al San Bortolo di Vicenza. Inevitabili i disagi al traffico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcola il costo del bollo auto 2020: importi e cosa si rischia a non pagarlo

  • Il piccolo Davide non ce l'ha fatta: è morto 5 giorni dopo l'incidente

  • L'abete di papa Francesco, «risparmiato da Vaia, stroncato dalla mano dell'uomo»

  • Frontale tra auto: grave un bimbo di soli due anni, feriti anche i genitori

  • Mancano un milione di laureati: ecco le professioni più richieste

  • Malore alla guida: 51enne muore sulla A31

Torna su
VicenzaToday è in caricamento