Schianto contro il guardrail: muore 49enne

Tragico incidente nella notte. A perdere la vita Luciano Cavedon, uscito di strada con la sua moto Rally Caballero

Tragedia a Valli del Pasubio. Nella nottte tra domenica e lunedì, verso le 4, un motociclo Caballero Rally 500 con alla guida Luciano Cavedon, 49enne residente a Zanè, è uscito di strada schiantandosi conto il guardrail. In seguito all'urto la moto è finita sull'altra corsia di marcia, e l'uomo ha perso la vita a causa delle ferite riportate nel tremendo impatto. 

Il 49ennne percorreva la Provinciale 46, proveniente da Trento in direzione Schio quando, all'altezza di via Giol del comune di Valli del Pasubio , dopo aver effettuato una curva a destra, per cause in corso di accertamento ha perso il controllo del veicolo. 

I soccorsi sono stati immediatamente allertati da un automobilista che stava passando sul luogo dell'incidente dove sono arrive ue ambulanze. Nonostante i tentativi di soccorso da parte dei sanitari, è stato constatato il decesso del motociclista 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I rilievi sono stati eseguiti dalla pattuglia del consorzio di Polizia Locale Alto Vicentino, che ha chiuso la strada per alcune ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro, fatale caduta mentre sta operando su un macchinario: muore 59enne

  • Perde il controllo della moto e si schianta: muore 42enne

  • Muore in circostanze misteriose, la procura dispone l'autopsia

  • Coronavirus, stretta sui tamponi e isolamento post viaggi extra Ue: la nuova ordinanza

  • Coronavirus, altri nuovi casi: positive due sorelline di 3 e 6 anni

  • Ha un infarto all'inizio del cammino: morto escursionista

Torna su
VicenzaToday è in caricamento