Schianto in moto: gravissima coppia di sessantenni

L'incidente è avvenuto nella tarda serata di domenica a Pojana Maggiore. Ancora sconosciute le cause della fuori uscita di strada dei due centauri ricoverati, di cui uno in rianimazione. I carabinieri non escludono l'opera di un'auto pirata

Uno schianto tremendo nella serata di domenica in via Cicogna, nell'omonima frazione di Pojana Maggiore. Verso le 20 i residenti del posto hanno sentito un fortissimo botto e, una volta usciti di casa, hanno visto una coppia di motociclisti a terra: lui incastrato sotto  a una moto maxi enduro e la compagna sbalzata di alcuni metri più avanti. Immediato l'arrivo delle ambulanze del Suem 118 che hanno trasportato la donna all'ospedale di Padova in codice rosso e l'uomo a quello di Vicenza nel reparto rianimazione dove si trova tuttora ricoverato. 

I due infortunati, entrambi sessantenni e residenti in provincia di Rovigo, stavano percorrendo le strade del Basso Vicentino con la loro  Honda Africa Twin CRF 1000 quando, per cause ancora da stabilire dai carabinieri giunti sul posto, sono usciti dalla careggiata e si sono schiantati sul muretto di una casa. Sulla dinamica dell'incidente stanno indagando i militari e non è escluso il coinvolgimento di un'auto pirata. 

Potrebbe interessarti

  • Il buon giorno inizia con una buona colazione: scopri le top 4 pasticcerie di Vicenza

  • Lo zenzero fa male? I casi in cui è meglio evitarlo

  • Lo yoga è in gran voga anche a Vicenza: scopri i benefici e dove praticarlo

  • Scopri come costruire un barbecue in giardino: è facile e si risparmia

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: operaio muore schiacciato da una trave

  • Superenalotto, la dea bendata premia il Veneto: puntata vincente nel Vicentino

  • Incidente in piscina, la 12enne non ce l'ha fatta

  • Ritrovato da una coppia l'imprenditore scomparso: riconosciuto grazie a Facebook

  • Maltempo in arrivo, scatta l'allerta in Veneto

  • Frontale tra due auto, tre feriti: patente ritirata a un anziano

Torna su
VicenzaToday è in caricamento