Schianto auto-moto: muore 43enne, grave la fidanzata

Tragedia sulla strada nella notte di Ferragosto. Stefano Azzolin, alla guida della sua Ducati, ha perso la vita dopo il ricovero in ospedale. In rianimazione la donna che viaggiava con lui

Tragedia sulle strade del Vicentino alla vigilia di Ferragosto. Una Ducati e un suv Toyota Rav 4 si sono scontrati mercoledì verso le 20 in via Roma a Schiavon. Nello schianto ha perso la vita Stefano Azzolin, 43 anni, di Breganze, alla guida della moto, mentre è in gravi condizioni la fidanzata che viaggiava con lui. 

Secondo una prima ricostruzione, la Toyota stava facendo una manovra in mezzo alla strada quando è sopraggiunta la moto. L'impatto è stato inevitabile e i due fidanzati sono finiti violentemente sull'asfalto. Sul posto sono arrivate 2 ambulanze del 118 che hanno portato l'uomo e la donna al San Bassiano. Viste le sue gravi condizioni, Azzolin è stato trasferito al San Bortolo in rianimazione ma per lui non c'è stato niente da fare ed è spirato verso le 23. 

La fidanzata del motociclista è invece stata operata d'urgenza e si trova in prognosi riservata in Rianimazione. Sul  luogo dell'incidente sono intervenuti i carabinieri per i rilievi e i vigili del fuoco per la messa in sicurezza della strada che è rimasta prima chiusa al traffico e poi a senso unico alternato fino alla rimozione del suv e della moto. Per il conducente della Toyota sarà con tutta probabilità aperto un fascicolo per omicidio stradale. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Schianto auto-moto sotto al cavalcavia: gravissimo centauro

  • Schianto fra tre auto e un furgone: quattro feriti

  • Attimi di panico al parco: "Troppi cani" imbraccia il fucile e spara in aria

Torna su
VicenzaToday è in caricamento