Cassola, morto Gianni Zordan, motociclista trevigiano, lungo la Valsugana

Ennesimo incidente mortale lungo la ss 47. Per cause ancora da accertare, un 49enne di Loria ha perso il controllo della moto e si è schiantato contro il guard rail. Strada chiusa per ore

Non c'è stato scampo per un centauro 49enne di Loria, in provincia di Treviso. Gianni Zordan ha perso il controllo della sua Yamaha lungo la SS Valsugana, nel territorio comunale di Cassola, e si è schiantato contro il guard rail. La moto è finita in mille pezzi. Inutili i soccorsi del Suem 118, arrivati immediatamente sul posto, poco prima delle 18 di domenica

Ore 18.15: Gravi le ripercussioni sul traffico. L’Anas comunica che il tratto è provvisoriamente chiuso in direzione nord, dal km 46 al km 49, tra le località di Bassano del Grappa e Solagna, in provincia di Vicenza. Il personale dell’Anas è presente sul posto per ripristinare la circolazione il prima possibile.

Aggiornamento: Secondo la polstrada, è molto probabile che la moto dell'uomo sia stata toccata da un'auto, pirata, in sorpasso, che l'ha costretto contro il guard rail. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camilla non ce l'ha fatta, dopo dieci giorni di agonia la 19enne è morta

  • Spiedo, grigliata che bontà: scopri dove mangiare le migliori del vicentino

  • Malore fatale sul posto di lavoro: giovane papà di due bambini perde la vita

  • Le Sardine invadono piazza Matteotti

  • Tragedia lungo la A1, camionista muore schiacciato dal suo bisonte

  • Operaio schiacciato dal muletto: è grave

Torna su
VicenzaToday è in caricamento